Reale Mutua Fenera Chieri ’76: ritornano le canotte City ID per il precampionato firmate Erreà Sport

Nell’allenamento congiunto con Pinerolo andato in scena venerdì scorso al PalaFenera la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 ha vestito per la prima volta le speciali le canotte City ID realizzate da Erreà Sport per il precampionato.

Il legame con il territorio e i tifosi sono da sempre concetti chiave per Erreà Sport, che ogni stagione si impegna ad aumentare l’identificazione delle città nella propria squadra.
Per il secondo anno consecutivo, Erreà Sport torna con il progetto di personalizzazione “City ID” con cui esplora nuovi linguaggi comunicativi per proprie squadre di pallavolo.
A differenza dell’anno scorso, in cui le opere si focalizzavano sul lettering, il focus principale della collezione di quest’anno è di mettere al centro di tutto i più importanti monumenti o simboli della città rappresentata.
Nel caso di Chieri, le divise realizzate per il precampionato della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 sono composte da due canotte, che pur avendo la stessa grafica presentano colori diversi: una a prevalenza blu con dettagli bianchi e rossi, e una bianca con particolari blu e rossi pensata per il libero.
Il simbolo araldico del leone, la croce e la corona presenti nello stemma cittadino, la scritta “Chieri”, “22 -23”, creano un inedito pattern quadrato che si ripete in tono.
Dalla vestibilità semi aderente, il tessuto utilizzato è il Mundial, morbido e confortevole, con costruzione a doppia foratura, caratterizzato dalla presenza di minuscoli microfori studiati per assicurare una ventilazione e una regolazione ottimale della temperatura corporea. La traspirabilità completa le caratteristiche di questo filato ad effetto “seconda pelle” ideale per supportare le performances in gara.
Come tutti i capi Erreà, anche questa collezione è certificata Oeko-Tex Standard 100, l’attestato che dal 2007 pone limiti estremamente rigorosi in tema di sostanze nocive per la salute garantendo un elevato livello di qualità e sicurezza.