Sitting volley e sorrisi per il DiaSorin Fenera Chieri ’76

Si conclude in modo più che onorevole la partecipazione del DiaSorin Fenera Chieri ’76 nel concentramento di Parma del primo campionato italiano maschile di sitting volley per società.

La compagine biancoblù, guidata dagli allenatori Gianfranco Cumino e Ivana Druetti, composta da Costantino Perna, Hakim Ari, Claudio Zanotti, Roberto Ariagno (capitano), Fabrizio Rusco, Domenico Pennazio, Alessandro Pistone e Marco Francescutto, in entrambe le partite ha lottato con determinazione esprimendo tratti di bel gioco, ma nulla ha potuto contro gli avversari.
Nel primo incontro il DiaSorin Fenera Chieri ’76 ha perso 0-2 (14-25; 16-25) contro i padroni di casa della Punta allo Zero Parma, di fatto i campioni in carica, avendo conquistato l’anno scorso con l’Emilia-Romagna la “DiaSorin Cup” giocata a Chieri.
Sconfitta per 0-2 (9-25; 16-25) anche nella seconda partita contro gli amici della Pallavolo Missaglia, per due anni partner di Chieri nella rappresentativa lombardo-piemontese.

«Obiettivamente il risultato rispecchia che come gruppi agonistici Parma e Missaglia lavorino insieme da tempo, mentre la nostra squadra esiste da poco più di un mese – sottolinea Filippo Vergnano – Il grande orgoglio è essere riusciti a partecipare mettendo in piedi un team che ha fatto la sua più che onorevole figura. Tutto il resto conta relativamente».