Reale Mutua Fenera Chieri ’76 a Monza per i quarti della Coppa Italia Frecciarossa

A due settimane e mezza dall’ultima partita giocata (il 3-0 inflitto a Casalmaggiore il 12 dicembre al PalaFenera nell’undicesimo turno di campionato), la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 torna in campo. L’occasione sono i quarti di finale della Coppa Italia Frecciarossa in programma domani, giovedì 30 dicembre (ore 18,30), all’Arena di Monza contro la Vero Volley Monza. L’incontro, in gara secca, mette in palio la qualificazione alla final four del 5 e 6 gennaio a Roma.
La biancoblù di coach Bregoli hanno già giocato all’Arena di Monza lo scorso 17 ottobre la loro prima trasferta in questa stagione, cedendo 3-1. Dopo le 12 giornate del girone d’andata fin qui disputate le due squadre sono distanziate in classifica di 6 punti: Monza è terza a quota 28, Chieri sesta con 22. Oltre che protagoniste di un campionato di vertice, le brianzole di coach Gaspari stanno disputando anche un’eccellente Champions’ League.
Le due società si sono affrontate per la prima volta in B1 nel 2011. Quello di domani sarà il confronto numero 18, per un bilancio complessivo di 13 vittorie a 4 per Monza. L’unica ex è Alessia Mazzaro.

«La partita arriva sicuramente in un momento particolare – sottolinea Elena PerinelliNon è tanto il rimanere lontano dal campo così a lungo – in questo periodo ci siamo allenate sodo – ma il timore di ricominciare a saltare le partite a causa del Covid, con tutto quel che ne consegue a livello sportivo, per noi come per le altre squadre, e soprattutto perché significa che la situazione sanitaria sta di nuovo peggiorando».
«Con Monza sarà una partita tosta – prosegue il capitano della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 – Giochiamo contro una squadra che sta facendo molto bene, in campionato e anche nel suo percorso europeo. Però è una gara secca, e come tutte le gare secche potrà succedere un po’ di tutto. Andremo a Monza per giocarci tutte le nostre carte e provare a vincere».