Pioggia di successi per il Club76 in serie B2, C e D

Doppio impegno e doppia vittoria nel raggio di poche ore del Club76 Reale Mutua Fenera Chieri: in settimana, nel campionato Under 18, è arrivato un successo contro la Pallavolo Valchisone. La partita, dall’esito positivo ma dallo svolgimento non così convincente, ha visto le ragazze di Turino non esprimere il miglior gioco.
Pur con lo stesso risultato, la partita in serie B2 (anticipata a venerdì 5 novembre) ha generato un umore ben diverso. Contro le più grandi ed esperte di Piossasco, le biancoblù hanno dato il meglio e sono riuscite a ritrovare i tre punti.

Under 18 Eccellenza girone A: Club76 Reale Mutua Fenera Chieri–Pallavolo Valchisone 3-0 (25-13; 25-22; 25-16)
Serie B2 girone A: Club76 Reale Mutua Fenera Chieri-Bzz Piossasco 3-0 (25-13; 25-19; 25-17)

CLUB76 REALE MUTUA FENERA CHIERI: Compagnin, De Petris, Quarello, Ghirardello, Gianotto, Guarena, Lori, Piovesan, Adriano, Colombino, Mussa, Naddeo, Resmini, Fini (L), Ghiazza (2L). All. Turino; 2° Simonetti.


Con una lotta infinita anche le ragazze del Club76 PlayAsti sono riuscite a trovare il successo casalingo in serie C. Di fronte al pubblico del PalaBosca di Asti le ragazze di Silvia Asola, rientrate dal turno di riposo, hanno affrontato a viso aperto Cantine Rasore Ovada, team in grado di conquistare già due successi nel birone C. Le biancoblù, ancora a secco di vittorie, sono rimaste attaccate alla partita, ribattendo con coraggio e reagendo alle difficoltà. Sotto di un set per ben due volte, il Club76 è riuscito a rimontare le ospiti in entrambe le occasioni per poi sfruttare al meglio l’inerzia dell’incontro vincendo anche il tie-break. Con il 3-2 (23-25; 25-14; 16-25; 25-18; 15-11) le biancoblù salgono al nono posto, rimuovendo lo zero dalla casella punti.
Continuano ad arrivare successi in Eccellenza regionale Under 16, con lo stesso gruppo che domenica 7 novembre ha trovato il terzo successo stagionale in quattro incontri. Vittima del gruppo biancoblù, di nuovo protagonista tra le mura amiche del PalaBosca, è stato il Lilliput, arresosi 3-1 (23-25; 25-16; 25-18; 25-22) in un match quasi mai in discussione.

Una gara davvero divertente è andata in scena sabato 6 novembre. La sfida tra Club76 PlayAsti e Mts Gran Case, valida per la quarta giornata del girone C del campionato regionale di serie D ha regalato emozioni e un lieto fine alle ragazze di Christian Balzo. Partite un po’ in sordina, le biancoblù hanno saputo ribaltare un esito che sembrava già scritto alla fine della prima frazione, in particolare rimanendo agganciate al secondo set terminato 31-29. Da quel momento è uscita la superiorità del team padrone di casa che, pur concedendo qualche rischio di troppo nel quarto set, dove si è visto sfumare almeno 10 punti di vantaggio sull’avversario, è riuscito a chiudere il match 3-1 (21-25; 31-29; 25-21; 25-21).
Nell’impegno domenicale in Under 19 le stesse atlete erano chiamate a battagliare con Savigliano, presentatosi con una rosa di tutto rispetto di cui fanno parte molte giocatrici che militano nel campionato di B2. Solo il pensiero ha messo in soggezione il gruppo biancoblù, mai in partita eccetto alcune situazioni in cui si è visto nuovamente un netto miglioramento dal punto di vista tecnico.