La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 supera 3-1 Trentino nell’ultimo test match del precampionato

Il precampionato della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 termina con una vittoria contro la Delta Despar Trentino. Il test match, andato in scena oggi al PalaBursi di Rubiera, ha visto le biancoblù imporsi 3-1 con parziali 19-25, 25-18, 25-18, 25-22.

Il sestetto schierato da coach Bregoli è stato quello impiegato in buona parte delle ultime uscite, con Frantti opposto a Bosio, Weitzel e Mazzaro al centro, Cazaute e Villani posti 4, De Bortoli libero. L’unico cambio effettuato è stato nel quarto set l’ingresso di Karaoglu, con Frantti spostata in banda.
Il primo set dopo un buon inizio chierese (8-7) è girato nelle fasi centrali (14-16) a favore delle trentine che poi non si sono più fatte avvicinare. I tre set successivi invece sono sempre stati in mano alle chieresi, in vantaggio dall’inizio alla fine.
Miglior realizzatrice Villani con 16 punti, seguita da Weitzel (14), Frantti (12) e Cazaute (11). Top scorer trentina Nizetich con 12 punti.

Nell’occasione del test match con la Delta Despar Trentino la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 ha utilizzato le tenute da gioco della linea “Special Identity – City Id” ideate e realizzate per il precampionato da Erreà, caratterizzate da un design e una grafica incentrate sul lettering del nome della città di Chieri.