Il Fenera Chieri ’76 vince anche la prima in trasferta nella B maschile

Serie B maschile, girone A
Cus Genova-Fenera Chieri ’76 1-3 (25-12; 20-25; 21-25; 22-25)

FENERA CHIERI ’76: Sordella 7, Ollino n.e. Del Noce 1, Danzeri, Teja 21, Bollati, Costa 9, Agosti 5, Argilagos 2, Dario Luccato 18, Scollo, Garbo (L), Ivano Luccato (2L). All. Specchia.

Il Fenera Chieri ’76 affronta la prima trasferta nel campionato a Genova con un paio di assenze (Simonetti per impegni con la B2 e Segatto per problemi alla schiena).
Al PalaCus la squadra biancoblù parte molto contratta e con qualche problema di intesa, mentre i genovesi attaccano a tutta birra con massima concentrazione aggiudicandosi il parziale con merito.
Dal secondo set è un’altra partita. Inizia una bella battaglia agonistica, con Chieri che ribatte punto a punto, in controllo e con una sana aggressività. Sono 18 i palloni punto messi a terra. Nel terzo set aumenta ancora il livello della qualità del gioco e sono 21 i punti attivi; ottima la ricezione e il sistema muro-difesa. Il quarto set vede i genovesi reagire in modo veemente ma Chieri domina nei momenti clou e si aggiudica il match.
Miglior realizzatore di serata è Lorenzo Teja con 21 punti, seguito da Dario Luccato con 18 e Costa con 9. Da segnalare gli 11 muri punto e i 5 ace.
Domenica 31 ottobre (ore 17) i ragazzi di Mimmo Specchia torneranno al PalaFenera contro PVL Cirié.