Il Club76 PlayAsti Brumar Fenera è campione regionale Under 17

Con l’ennesima prestazione maiuscola il Club76 PlayAsti Brumar Fenera prolunga la splendida stagione e porta a casa il secondo titolo di squadra del 2021, laureandosi campione piemontese Under 17.
Il Centro Sportivo Lingotto di Torino, teatro delle finali piemontesi di tutte le categorie, ospita la finalissima del torneo regionale Under 17. La partita, inizialmente in programma domenica mattina, è stata rimandata a lunedì a causa di concomitanze di impegni delle avversarie delle biancoblù.
L’affiatato gruppo di Silvia Asola e Raffaella Giachello e del team manager Klaive Taylor si presenta allo scontro finale dopo aver sconfitto in semifinale le coetanee del Lilliput con il punteggio di 3-1 al PalaBosca. Dall’altra parte della rete c’è l’Igor Volley, squadra giovanile della società novarese che è protagonista anche in serie A, reduce dal netto 0-3 sull’In Volley.
Il Club76 deve ancora fare a meno di Despaigne e può contare su una Colombino soltanto a mezzo servizio. Coach Asola manda quindi in campo capitan Quarello in cabina di regia opposta ad Amisano, Resmini e Mussa in banda, Gianotto e Lori al centro e Ghiazza libero.
La partita è sin da subito apertissima, anche se la tensione si fa sentire: la posta è molto alta perché, oltre al titolo, c’è anche il palio la qualificazione alla fase interregionale.
Il primo set si gioca tutto a strappi, con parecchi break da una parte e dall’altra. Qualche indecisione di troppo di Brumar consente all’Igor di arrivare allo sprint con il naso avanti: 23-25.
Al cambio di campo il Club76 cambia volto: rientrate sul parquet del Lingotto, Quarello e compagne iniziano a macinare gioco e prendono subito il largo. Con il supporto del doppio cambio di Depetris e Colombino, le biancoblù pareggiano con autorevolezza.
Il copione si ripete nel terzo e nel quarto parziale, dove il Club76 riesce a domare le avversarie mostrando grande pazienza. Lo smash finale di Gianotto chiude la partita sull’1-3 (25-23; 15-25; 16-25; 20-25) e consegna il titolo al sodalizio astigiano-chierese.
La premiazione ha aggiunto un’altra soddisfazione: capitan Quarello è stata meritatamente premiata come Mvp dell’incontro.
Oltre al prestigiosissimo titolo piemontese, le ragazze di Silvia Asola si qualificano alla fase interregionale come squadra ospitante. Sarà infatti il PalaBosca di Asti a ospitare sabato 3 e domenica 4 luglio le partite in programma per la qualificazione nazionale. Il Club76 PlayAsti Brumar Fenera sfiderà Ccs Cogne Acciai Special, campione della Valle d’Aosta, nella giornata di sabato e Normac Avb Genova, che ha ottenuto il titolo ligure, nella giornata di domenica.