DiaSorin Fenera Chieri ’76 ambasciatrice del sitting volley a Biella. Francesca Fossato insignita del premio Nasi

In attesa della DiaSorin Cup, sabato 18 e domenica 19 dicembre a Chieri – ma prima c’è la presentazione della manifestazione: lunedì 13 dicembre, alle ore 12, al PalaFenera – non si può certo dire che il settore di sitting volley del Chieri ’76 se ne stia con le mani in mano.

Mercoledì 8 dicembre una delegazione di undici giocatrici e giocatori delle squadre della DiaSorin Fenera Chieri ’76 ha dato vita a Biella a un’esibizione di sitting, concordata con la Scuola Pallavolo Biellese grazie alla preziosa regia di Federico Blanc.
Una bellissima giornata per tutti i partecipanti, con la speranza che possa essere servita anche a promuovere questa disciplina paralimpica ancora troppo poco conosciuta.

Da Biella al Panathlon di Torino, Francesca Fossato, giocatrice della DiaSorin Fenera Chieri ’76, quest’anno protagonista con la nazionale azzurra alle Paralimpiadi di Tokyo e vicecampionessa d’Europa, è stata insignita del premio Giovanni e Emanuele Nasi 2021. A premiarla, Tiziana Nasi.
Accanto a Francesca c’era anche il presidente biancoblù Filippo Vergnano, cui è stata consegnata una targa con la Carta dei Doveri del Genitore e dei Diritti dei Ragazzi nello Sport. Un orgoglio, e uno sprone a fare sempre meglio.

(Foto di Mario Sofia)