Cazaute, Frantti, Weitzel, le biancoblù brillano in nazionale

Mentre le sixers di coach Bregoli concludono la terza settimana di preparazione, la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 si gode le ottime notizie che arrivano dalle tre straniere non ancora giunte sotto l’Arco per gli impegni con le loro nazionali. Parliamo di Helena Cazaute, Ali Frantti e Camilla Weitzel.

Helena Cazaute e Camilla Weitzel si stanno ritagliando un spazio da protagoniste nel campionato europeo in svolgimento in Serbia, Croazia, Romania e Bulgaria.
Punto fermo nonché capitano della selezione transalpina, con una serie di eccellenti prestazioni (una su tutte: quella con l’Azerbaigian, partita chiusa con 24 punti in attacco e il 62% di ricezione perfetta) Cazaute ha trascinato la Francia al terzo posto nel girone A.
Molto bene anche Weitzel. Titolarissima a dispetto della giovane età, con l’eccellente lavoro che sta svolgendo al centro della rete ha contribuito al terzo posto della sua Germania nel girone B, a pari vittorie con Bulgaria e Polonia che la precedono in classifica.
Ora negli ottavi di finale Germania e Francia se la vedranno rispettivamente con Paesi Bassi (sabato 28 agosto, ore 16,30) e Croazia (domenica 29 agosto, ore 17). Le due partite verranno trasmesse in diretta da Raisport e DAZN: una ghiotta occasione per veder giocare le due nuove biancoblù.

Dal vecchio continente al nuovo mondo, Ali Frantti è stata convocata negli Stati Uniti per partecipare in Messica al Norceca. La schiacciatrice ha vissuto l’emozione del debutto in nazionale giocando da titolare il match inaugurale con Porto Rico: un’ottima prova la sua, che però non è bastata per evitare la sconfitta al tie-break. Fra poche ore la seconda gara col Canada, col passaggio del turno ai quarti già in tasca.