Buon test match per la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 con l’Igor Gorgonzola Novara

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 ha disputato stasera al PalaFerraris di Casale Monferrato un’amichevole con l’Igor Gorgonzola Novara. Per le biancoblù si trattava del penultimo impegno del precampionato, mentre per le gaudenziane era la prova generale in vista della Supercoppa Italiana con l’Imoco Conegliano che sabato, a Modena, aprirà ufficialmente la stagione 2021/2022.
E’ stato nel complesso un buon test per le chieresi che hanno ottenuto dall’incontro tante indicazioni utili.

La gara si è chiusa 0-3 (23-25; 16-25; 19-25) per la squadra di Lavarini. E’ stato quindi disputato un set supplementare vinto 15-12 dalle chieresi.
Sempre senza Grobelna e Alhassan, oltre a Perinelli, coach Bregoli ha riproposto inizialmente il sestetto con Frantti opposto a Bosio, Weitzel e Mazzaro al centro, Villani e Cazaute in banda, De Bortoli libero.
La prima frazione è stata ben interpretata da Chieri, sempre in partita e capace di rimontare da 12-16 a 23-21, quando il servizio di Hancock ha capovolto le sorti a favore di Novara.
Dal secondo set il ruolo di opposto è stato affidato a Karaoglu. In banda si sono alternate Cazaute, Frantti e Villani giocando due set a testa, idem al centro con Weitzel, Mazzaro e Guarena. Dal terzo set spazio anche a Bonelli e Armini.
Il secondo set è stato sempre in mano a Novara e di fatto non c’è stata partita. Più combattuto il terzo parziale dove Chieri è partita decisamente meglio. Le biancoblù sono infine riuscite a condurre in porto il set supplementare, sempre condotto.
Le migliori realizzatrici della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 sono state Cazaute e Frantti con 9 e 8 punti; dall’altra parte della rete, in doppia cifra Daalderop (13) e Karakurt (11).

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 tornerà in campo domenica 3 ottobre (ore 17,30) al PalaBursi di Rubiera per un’amichevole con la Delta Despar Trentino.