Serie C: il Fenera Chieri ’76 fa bottino pieno con l’Alba Volley

Serie C
Fenera Chieri ’76-L’Alba Volley 3-1 (25-22; 27-25; 17-25; 25-23)

FENERA CHIERI ’76: Dell’Amico, Sturaro, Batte, Gauna, Ariagno, Pejrani, Rolando, Busso, Vinassa, Dall’Osto, Flueras (L), Martini (2L). All. Sinibaldi.

Vincono e convincono le biancoblù che ancora una volta in serie C ribaltano l’esito dell’incontro di andata.
A fare visita a Pejrani e compagne al PalaFenera è la volta del L’Alba Volley, formazione forte ed esperta e con alcuni elementi che hanno frequentato per diverso tempo categorie superiori, fra cui due indimenticabili ex biancoblù: Silvia Bersighelli e Valentina Soriani.
Le albesi iniziano l’incontro forti dei 10 punti di vantaggio in classifica sulle chieresi e con in tasca il netto successo dell’andata, ma devono da subito fare i conti con la formazione di coach Sinibaldi che dopo un avvio timoroso trova la chiave giusta per motivare le sue ragazze che iniziano a macinare gioco e contendono il match punto a punto senza mai mollare un centimetro alle avversarie.
Le chieresi si portano sul 2-0 non senza fatica ma meritatamente, mentre a metà del terzo set si fanno sorprendere dalle ospiti che creano un break che consente di chiudere a proprio favore la frazione mentre Sinibaldi ne approfitta per dare respiro a qualche elemento del sestetto di partenza.
Il Fenera Chieri ’76 non si scompone e non si fa intimorire dal tentativo di rimonta dell’Alba, ricomincia a giocare la sua pallavolo e conquista il quarto set e portando a casa il bottino pieno con un bel 3-1.
Tre punti determinanti con un messaggio chiaro alle squadre posizionate dietro in classifica, che continuano a vincere tentando un aggancio, con il Fenera Chieri che continua a difendere e consolidare la sua settima piazza mettendosi sempre più in condizione di determinare il proprio destino senza dover dipendere da alcun risultato delle altre formazioni.

Prossimo incontro sabato 14 marzo alle ore 20 a Novara per la 23ª giornata del campionato di serie C contro Issa Novara.