Samantha Middleborn, dalla California al Fenera Chieri ’76

Il Fenera Chieri ’76 arricchisce il suo roster con Samantha Middleborn, centrale statunitense (con passaporto anche britannico) classe 1990, 188 cm d’altezza. Vestirà la maglia numero 13.
In attesa che venga completato l’iter burocratico per poterla vedere in campo, ha immediatamente iniziato ad allenarsi con le sue nuove compagne.

«È stato molto difficile trovare una giocatrice in questo momento della stagione, e col mercato chiuso potevamo soltanto guardare all’estero – sottolinea il direttore sportivo biancoblù Max Gallo – Tramite i nostri canali siamo riusciti ad arrivare a Samantha, libera e disponibile a venire. Siamo felici della scelta, è una centrale con buone caratteristiche di attacco e muro, adeguata al nostro progetto e ai nostri obiettivi a breve scadenza».

Californiana di Rialto, Samantha Middleborn è una debuttante nel campionato italiano, ma ha già giocato tre stagioni in Europa, una in Francia nel Terville e due in Svizzera nel Kanti Schaufhausen dov’è stata la miglior realizzatrice della squadra. Nel 2016-2017 è stata la prima scelta del KGC nel campionato della Corea del Sud.
«Avevo giocato in Italia nel 2011, un tour di tre settimane in cui avevamo affrontato diverse squadre. La ricordo come un’ottima esperienza, la mia prima a livello internazionale», le prime parole di “Sam” da biancoblù. «Giocare in un club italiano era un mio obiettivo: sono contentissima di essere qui e iniziare questa nuova avventura a Chieri».