Reale Mutua Fenera Chieri ’76 a mani vuote nella trasferta con la Lardini Filottrano

Luci e ombre per la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 nella trasferta al PalaTriccoli di Jesi. A chiusura di una settimana travagliata, con Perinelli in lutto per la scomparsa della nonna (il club si stringe a lei in abbraccio porgendole le più sincere condoglianze), Laak infortunata in allenamento e neanche a referto, ed Enright a riposo precauzionale, le biancoblù cedono 3-1 alla Lardini Filottrano. Vittoria meritatissima per le marchigiane, in una partita che si presta a più chiavi di lettura nella quale non sono mancate indicazioni positive da parte delle ragazze di Bregoli che però certamente non hanno saputo esprimere la loro miglior pallavolo.
In casa Reale Mutua Fenera Chieri ’76 il rammarico è duplice. In primo luogo per aver di fatto regalato i primi due set, giocati sotto ritmo e pieno di errori, molto meno combattuti di quanto potrebbero far pensare i punteggi finali (25-21, 25-22). Il secondo rammarico è per la conclusione di gara: dopo aver raddrizzato il match del terzo set, vinto 23-25 in rimonta da 18-12 e 20-16 (decisivi gli ingressi di Bosio, Mazzaro e Meijers per Poulter, Rolfzen e Grobelna), le chieresi se la sono giocata punto a punto per gran parte del quarto set, sfuggito 25-23 sotto i colpi a servizio di Nicoletti dopo essere state avanti 21-23.
Premio di MVP ad Angelina, autrice di 21 punti e seconda miglior realizzatrice della gara dietro Nicoletti (23). Top scorer biancoblù Perinelli con 18 punti.

Da domani la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 torna già al lavoro per preparare l’anticipo dell’ottava giornata con Casalmaggiore, in programma mercoledì (ore 20,30) al PalaFenera davanti alle telecamere di RaiSport.

Lardini Filottrano-Reale Mutua Fenera Chieri ’76 3-1 (25-21; 25-22; 23-25; 25-23)
LARDINI FILOTTRANO: Papafotiou 2, Nicoletti 23, Grant 10, Mancini 1, Partenio 18, Angelina 21; Bisconti (L); Moretto, Bianchini. N.e. Pogacar, Sopranzetti, Tapp, Pirro, Chiarot (2L). All. Schiavo; 2° Di Persio.
REALE MUTUA FENERA CHIERI ’76: Poulter, Grobelna 6, Rolfzen 5, Akrari 11, Perinelli 18, Guerra 12; De Bortoli (L); Bosio 1, Meijers 3, Mazzaro 6, Lanzini. N.e. Enright. All. Bregoli; 2° Sinibaldi.
ARBITRI: Santi e Rolla.
NOTE: durata set: 25′, 25′, 30′, 26′. Errori in battuta: 17-10. Ace: 6-3. Ricezione positiva: 51%-60%. Ricezione perfetta: 41%-46%. Positività in attacco: 45%-39%. Errori in attacco: 9-12. Muri vincenti: 6-12. MVP: Angelina.