Perinelli e Fossato, dal biancoblù all’azzurro

A volte è questione solo di sfumature cromatiche, altre invece di impegno.
Questo è proprio uno di quei casi…

Nello specifico ci riferiamo a Elena Perinelli e Francesca Fossato, entrambe impegnati con la maglia azzurra nei rispettivi eventi internazionali.

Elena Perinelli, varesotta classe ’95, ha conquistato la medaglia d’argento alla recente 30ª Universiade Estiva di Napoli, arrendendosi solamente in finale contro la Russia per 1-3 (21-25, 25-15, 24-26, 18-25). Sempre schierata in campo da parte di coach Marco Paglialunga, la giocatrice biancoblù ha così potuto esprimere un ottimo gioco che ha indubbiamente contribuito nel cammino delle azzurre fino alla finale. Un’altra medaglia internazionale che impreziosisce dunque il palmares della schiacciatrice della Reale Mutua Fenera Chieri ’76.

Ecco le 12 atlete:
Palleggiatrici: Carlotta Cambi, Francesca Bosio
Centrali: Beatrice Berti, Alexandra Botezat, Beatrice Molinaro
Schiacciatrici: Elena Perinelli, Giulia Angelina (ex-biancoblù), Francesca Villani
Opposto: Sylvia Nwakalor, Anna Nicoletti
Libero: Chiara De Bortoli, Francesca Napodano

E mentre la manifestazione napoletana volge al termine, c’è invece chi si prepara a scendere in campo.

Dal 15 al 20 luglio a Budapest (Ungheria) si svolgeranno gli Europei di Sitting Volley.
Nella formazione femminile, convocazione in maglia azzura per Francesca Fossato, giocatrice della DiaSorin Fenera Chieri ’76.

Il torneo quest’anno, assume un’importanza particolare, perché darà la possibilità di staccare il pass per le Paralimpiadi di Tokyo 2020. Le azzurre, inserite nella pool B, esordiranno già il 15 luglio contro l’Ucraina.
Ecco le 12 azzurre a disposizione di coach Amauri Ribeiro: Giulia Aringhieri, Flavia Barigelli, Raffaella Battaglia, Giulia Bellandi, Silvia Biasi, Francesca Bosio, Eva Ceccatelli, Sara Cirelli, Sara Desini, Francesca Fossato, Roberta Pedrelli, Alessandra Vitale.

Leggi la news completa su federvolley.