Il RivaRing Fenera è campione d’Italia Uisp Under 18

Il PalaFlaminio porta benissimo ai colori biancoblù. Dopo il trionfo della prima squadra del Fenera Chieri ’76 nei play-off, con relativa promozione in A1, il palazzetto di Rimini ha visto il RivaRing Fenera laurearsi campione d’Italia Uisp Under 18.
Il titolo tricolore è arrivato a coronamento di una quattro giorni quasi perfetta da parte delle ragazze di Gianni Rinaldi: superato in scioltezza il girone eliminatorio, in semifinale hanno piegato in modo piuttosto netto il Foglizzo (già affrontato e battuto con più fatica nella finale territoriale del campionato), quindi grazie a una gran prestazione di squadra nella finalissima hanno sconfitto 3-1 il quotato Carmagnola che aveva dominato l’altro girone senza perdere nemmeno un set.

Non si poteva sperare in una conclusione d’anno migliore per le giovani biancoblù, già protagonista nel corso della stagione sia di un’evidente crescita tecnica sia di importanti risultati: la vittoria dei gironi provinciali dei campionati federali Under 16 e Under 18, gli ottavi di finale nei campionati Under 18, il secondo posto nell’Under 16 nel torneo Parella e la vittoria del campionato territoriale Uisp Under 18.

Le protagoniste del trionfo di Rimini sono Martina Bechis, Natalia Ribeiro Walton, Beatrice Vinassa, Sofia Conti, Gaia Musolino (capitano), Elena Martini, Chiara Terragni, Arianna Fresegna, Anna Meneghini, Sara Massaro, Sofia Destefanis, Matilde Guana, Francesca Rinaldi e Sofia Fradiante, queste ultime in prestito dall’InVolley.
Assente alle finali romagnole Ilaria Sturaro, impegnata nel torneo di Acqui con l’Under 18 di Marco Sinibaldi.