Il Fenera Chieri ’76 si aggiudica il quadrangolare piemontese

Si chiude con la vittoria del Fenera Chieri ’76 l’allenamento congiunto che questo week-end ha impegnato tutte insieme le quattro squadre piemontesi dell’A2.

Dopo l’affermazione per 3-0 ottenuta ieri sul Barricalla Cus Collegno nella semifinale giocata al PalaFenera, la finale per il 1° posto disputata oggi al PalaBreBanca di Cuneo ha visto le biancoblù imporsi 2-1 sulla Lpm Bam Mondovì.
Coach Secchi ha schierato inizialmente De Lellis in palleggio, Manfredini opposto, Lualdi e Akrari al centro, Perinelli e Angellina in banda, Bresciani libero. Il Fenera Chieri ’76 ha vinto 25-21 un primo set condotto fin dai primi scambi che nel finale ha visto le monregalesi rimontare da 18-14 a 21-20. Risolutivi a favore delle chieresi alcuni pregevoli attacchi di Angelina e un muro di Akrari.
Nel secondo set le biancoblù si sono trovate a inseguire 7-11. Ritrovata la parità a 16 sono passate a condurre 22-20, finché Manfredini ha messo a terra sul 26-24 il punto che ha garantito il 1° posto nel quadrangolare. Da segnalare nel finale del set i bei colpi da una parte di Angelina, dall’altra di Biganzoli.
Nel terzo set Mondovì ha mantenuto la formazione titolare, mentre coach Secchi ha inserito subito Mezzi e Salvi dando poi spazio anche a Moretto, Sandrone, Colombano e all’Under 18 Rolando. Il Fenera Chieri ’76 ha mantenuto il vantaggio dall’inizio fino al 21-20, per poi cedere 23-25.
A fine partita, cinque le giocatrici in doppia cifra: Angelina (14) e Manfredini (12) da un lato, Rivero (17), Bici (15) e Biganzoli (10) dall’altro.

Prima della finale fra Fenera Chieri ’76 e Lpm Bam Mondovì si era svolta la finale per il 3° posto fra Ubi Banca San Bernardo Cuneo e Barricalla Cus Collegno. La vittoria era qui andata alle cuneesi per 3-0 (25-21; 25-19; 25-23). Top scorer Borgna (12) e Vokshi (13).