Il Fenera Chieri ’76 espugna 0-3 Marsala

Alla sua prima trasferta in Sicilia, con un’ora e un quarto di gioco il Fenera Chieri ’76 espugna 0-3 il campo della Sigel Marsala tornando alla vittoria in campionato dopo gli stop con San Giovanni in Marignano e Mondovì.
I primi due set sono quasi in fotocopia: le biancoblù partono col freno a mano tirato, quindi recuperano, e dopo il punto a punto nelle fasi centrali vanno via imponendosi 21-25 e 17-25.
Nel terzo set accade un po’ il contrario: all’ottimo inizio delle chieresi (5-9) segue il rientro della padrone di casa. Nelle fasi centrali c’è incertezza fino al 17-17, qui De Lellis e compagne allungano con forza e chiudono in scioltezza 19-25.
La miglior realizzatrice è Manfredini, autrice di 19 punti e trascinatrice in diverse fasi del match. In doppia cifra pure Angelina (13), Akrari (13, di cui 5 a muro) e Perinelli (10). Molto bene nel complesso anche il muro chierese. Tanti segnali positivi in una partita molto più insidiosa di quanto potesse far pensare la classifica, che le ragazze di coach Secchi hanno affrontato con il giusto atteggiamento.

Sigel Marsala-Fenera Chieri ’76 0-3 (21-25; 17-25; 19-25)
SIGEL MARSALA: Giulia Agostinetto 1, Ventura 9, Furlan 6, Facchinetti 3, Rossini 4, Merteki 16; Marinelli (L). N.e. Mucciola, Cazzetta, Murri, Perry. All. Campisi; 2° Tagnesi.
FENERA CHIERI ’76: De Lellis 4, Manfredini 19, Lualdi 9, Akrari 13, Angelina 13, Perinelli 10; Bresciani (L); Sandrone. N.e. Colombano, Moretto, Salvi, Batte, Mezzi. All. Secchi; 2° Sinibaldi.
ARBITRI: Caretti di Roma e Morgillo di Napoli.
NOTE: durata set: 26′, 25′, 24′. Errori in battuta: 2-7. Ace: 5-7. Ricezione positiva: 48%-58%. Ricezione perfetta: 26%-21%. Positività in attacco: 27%-41%. Errori in attacco: 7-10. Muri vincenti: 5-12.

(Foto di Salvatore Gucciardi)

Sigel-Chieri 04/018/2018


Sigel-Chieri 04/018/2018


Sigel-Chieri 04/018/2018