Il Fenera Chieri ’76 colora la Moma Winter Cup di bianco e blu

Bella esperienza per le due formazioni Under 18 del Fenera Chieri ’76 alla Moma Winter Cup, prestigioso e ormai tradizionale torneo organizzato dalla Scuola di Pallavolo Anderlini a Modena.
Numeri impressionanti: 208 squadre partecipanti tra maschili e femminili, ben 48 nella categoria di riferimento, provenienti non solo dall’Italia, ma anche da Germania, Francia e Olanda, per un livello di gioco decisamente alto.

Percorsi diversi ma comunque positivi per entrambe le compagini del Fenera Chieri ’76.

Strada subito in salita per la Under 18 Bianca, squadra che vede al suo interno anche diverse ragazze Under 16: nel primo girone, che determina l’ingresso nelle prime 32, si trova davanti il CFV Chions, con atlete che militano in B2, e le tedesche del Volley Club Olimpia Munster, dove l’altezza media è ben sopra 1,80 metri!
Sono due sconfitte, ma le ragazze di coach Rinaldi vendono cara la pelle e con le tedesche arrivano ai vantaggi cedendo nel secondo set 27-29: peccato!
Il giorno seguente è un alternarsi di sconfitte e vittorie, ma il gioco c’è e si combatte con squadre comunque forti: al mattino si perde contro la Villadies Md Medica (0-2) poi finalmente si esulta contro le francesi del Volley La Tour du Pin (2-1), infine è la Finimpianti Rivarolo, che milita nel girone di Eccellenza B Under 18 torinese, a dare un dispiacere (0-2) relegando le chieresi a disputare la finale per il 43° posto.
Nell’ultima giornata la Under 18 Bianca si congeda con una bella vittoria per 2-0 contro la Checchin Valenza, squadra con molte atlete in quota serie D.

Strada diversa, anche per via di sorteggi e situazioni più benevole, per l’Under 18 Blu.
Reduce da un ottimo girone di Eccellenza nell’Under 18 provinciale, la formazione di Sinibaldi parte per Modena con l’obiettivo di capire se è in grado di reggere il livello di gioco delle formazioni più forti sul territorio nazionale.
Il cammino delle biancoblù all’interno della manifestazione restituisce una risposta del tutto positiva, ovviamente da confermare nei campionati in corso!
Pejrani e compagne fanno percorso netto nella prima fase, vincendo senza grandi patemi contro le veneziane del F229 Volley Project Asd e contro la Uniti per Crescere Pavia, ed entrano nei sedicesimi di finale.
Le buone prestazioni proseguono con le vittorie su Volley 2000 Properzi Lodi e, negli ottavi, contro la Kioene Arena Volley Verona: con zero set persi si è nelle prime otto.
Nei quarti di finale la sorte propone le padrone di casa della Scuola di Pallavolo Anderlini, tra le sicure favorite del torneo.
Le squadre danno vita ad una vera battaglia: le ragazze di Sinibaldi ci credono e si aggiudicano il primo set con un perentorio rush finale, ma poi subiscono il ritorno delle forti avversarie e, complice anche un leggero infortunio alla capitana, cedono secondo set e tie-break: si va così a giocare per i posti dal 5° all’8°.
La semifinale 5°-8° contro la Tecnofire Volley Pontemediceo vede Chieri tornare alla vittoria per 2-1, con le ragazze ormai stanchissime, mentre nella mattina successiva la finale per il 5° posto è appannaggio dell’Idea Novalux Bologna che si impone 1-2.
La spedizione termina con il rammarico per l’occasione mancata di entrare nelle prime quattro, ma con la consapevolezza di poter essere competitive contro squadre di alto rango.
La pallavolo piemontese, a conferma dell’alto livello che esprime sul territorio, piazza ben tre formazioni nelle prime sei posizioni: al primo posto Igor Novara, al terzo Union Volley Pinerolo ed al sesto Fenera Chieri ’76 Blu.

Link per i percorsi specifici ed i risultati di entrambe le formazioni:
http://tornei.scuoladipallavolo.it/kindersport-winter-cup/edizioni-precedenti/edizione-2017/under-18-femminile-2017/