Consorzio “In alto col Chieri ’76”

In alto col Chieri ’76 nasce nell’estate del 2016, e precisamente il 7 giugno.
Il progetto sintetizzato da questo nome, esplicito riferimento al comitato “In alto con Chieri” (dalla cui esperienza nacque nel 2009 il Chieri ’76), è un consorzio di sei società di pallavolo femminile:

Logo-Chieri76-rid

Chieri ’76 Volleyball

Contatti

 newvolley

New Volley Carmagnola

Sede e impianto di gioco: Palazzetto dello Sport Carmagnola, Corso Roma 24 – 10022 Carmagnola

Tel. 011.9716814

Pagine facebook

 in-volley

InVolley Chieri Cambiano

Sede e impianto di gioco: Palestra Scuola Marco Polo Santena, Via Milite Ignoto 34 – 10026 Santena

Tel. 011.9456525

Sito web – Pagina facebook

 chisolavolleycolori-17

Chisola Volley

Sede e impianto di gioco: Palazzetto dello Sport Candiolo, Via Roma 12 – 10060 Candiolo

Tel. 347.0049275 – 334.2977721

Sito webPagina facebook

 pallavolosantena

Pallavolo Santena ’95

Sede e impianto di gioco: Palazzetto dello Sport Pininfarina Santena, Via Brignole 34 – 10026 Santena Torinese

Tel. 347.2283350

Sito webPagina facebook

 img-20151016-wa0015

Polisportiva S. Maria Testona (anche nota come Moncalieri Testona Volley)

Sede e impianto di gioco: Palablu, Piazza Brennero 2 – 10024 Moncalieri (TO)

Sito webPagina facebook

Sei società che uniscono le forze andando a formare il polo pallavolistico della zona Sud-Sud Est di Torino.

In alto col Chieri ’76” non è una nuova società: le società conserveranno il proprio nome e la propria identità, e continueranno ad avere piena autonomia nella gestione e nell’organizzazione delle loro attività. Il Chieri ’76 è semplicemente la società capofila di un gruppo dove tutti hanno pari importanza.
Grande attenzione è stata data al fatto che il consorzio non sia un meccanismo di acquisizione delle società più grandi rispetto alle più piccole, bensì un vero sistema di collaborazioni. Per questo è stata definita una serie di norme che regolano i rapporti fra le varie società.
Le decisioni riguardandi il consorzio verranno prese in modo condiviso da un direttivo che riunisce i sette presidenti.

Gli obiettivi di “In alto col Chieri ’76” sono soprattutto due: da un lato dare orizzontalmente crescita tecnica a tutte le giocatrici, dall’attività di base fino alle prime squadre. Se i numeri fossero quelli della stagione 2015-2016, si parla di circa 500-600 atlete; dall’altro, il consorzio lavorerà per fornire linfa (vale a dire giocatrici) alla prima squadra del Fenera Chieri ’76 per la serie A.
Per raggiungere questi obiettivi verranno organizzati incontri periodici con lo staff della serie A, sia per permettere alle atlete di fare esperienze tecniche di livello superiore, sia per armonizzare i principi tecnici fra gli allenatori del consorzio.