Coach Luca Secchi traccia il bilancio dopo le prime settimane di lavoro della Reale Mutua Fenera Chieri ’76. Domani, sabato 15 settembre, al PalaFenera allenamento congiunto con Pinerolo

È giunta ormai al termine anche la terza settimana di preparazione delle ragazze della Reale Mutua Fenera Chieri ‘76: settimana che si concluderà con i primi “test” sul campo.

Coach Luca Secchi traccia un bilancio di queste prime tre settimane di lavoro: «Il programma che stiamo svolgendo è più fisico che tattico e ne stiamo approfittando per imparare a conoscerci meglio sia dal punto di vista umano, sia nel cercare di parlare la stessa lingua pallavolistica. Stiamo lavorando molto in palestra e sul campo e sia io che il mio staff siamo soddisfatti di come sta andando non solo in ottica di preparazione, ma anche e soprattutto per quanto riguarda la conoscenza e l’amalgama di gruppo».

Da questo weekend si inizierà a “fare sul serio” con una serie di allenamenti congiunti in cui coach Secchi potrà testare la crescita della squadra, e che faranno da cornice al percorso di avvicinamento al campionato che inizierà il 28 ottobre in trasferta contro Il Bisonte Firenze.
Al PalaFenera domani, sabato 15 settembre alle ore 18 ingresso gratuito, le biancoblù scenderanno sul taraflex per affrontare l’Eurospin Ford Sara Pinerolo, neopromossa in serie A2.

«Sono consapevole che i primissimi test avranno ancora un occhio di riguardo più all’aspetto fisico che tecnico-tattico – prosegue Luca Secchi – Sarà importante capire se il filo conduttore che abbiamo impostato fino ad ora funzionerà, almeno nel linguaggio e nella comprensione. Siamo all’inizio di un lungo percorso e, indipendentemente dal livello dell’avversario, è normale che qualche difficoltà si incontrerà, ma ho piena fiducia nelle ragazze e nel lavoro che stiamo svolgendo. So che cresceremo test dopo test e qualche bella giocata non tarderà ad arrivare».