Club76: Serie B a riposo, trasferta difficile per la Serie C

Meritato riposo per il PlayAsti Chieri ’76 nella sesta giornata del campionato di Serie B2.

Non sono mancati comunque gli impegni ufficiali. Martedì scorso, infatti, le ragazze di Sinibaldi, Rostagno e Bellagotti sono scese in campo per lo scontro al vertice al PalaFenera nel campionato U18.

Il Club 76 Reale Mutua Fenera Chieri, intenzionato a ribaltare il risultato dell’andata, ha sfidato Unionvolley Pinerolo, aggiudicandosi la rivincita dopo la partita inaugurale del girone. Oltre agli evidenti miglioramenti tecnici, nella sfida infrasettimanale si è visto anche il carattere della squadra biancoblu, capace di reagire per ben due volte ai parziali persi e di conquistarsi il tie-break e la rivincita. L’esperienza nel campionato nazionale comincia a dimostrarsi fondamentale nei match complicati e di livello.

La quinta vittoria consecutiva nel girone B, maturata con il punteggio di 3-2 (25-18; 19-25; 25-20; 28-30; 15-11), consente alle collinari di confermare la seconda piazza, ma il gap da Pinerolo è ora ridotto a due lunghezze: attendiamo il girone di ritorno per conoscere il piazzamento del Club76 nel girone d’eccellenza.

Formazione U18: Sturaro, Ghibaudo, Quilico, Fasano, Guarena, Marengo, Busso, Burzio (K), Iannacone, Ollino, Schiffini, Ferrua (L1), Fini (L2).

Quarta sconfitta stagionale per il PlayAsti Chieri ’76 nel campionato di Serie C: a Lessona il Bonprix TeamVolley ha avuto la meglio 3-0 (25-22; 25-23; 25-16).

Dopo il ko di Almese, le ragazze di Asola e Berta si sono trovate di fronte a un altro gruppo esperto, quello del Bonprix TeamVolley. Le biellesi, reduci da 3 successi consecutivi, rappresentavano un ostacolo ostico per le biancoblu.

Nella tana del nemico, Mussa e compagne provano a giocarsi il tutto per tutto, restando attaccate al match anche nei momenti di difficoltà. Agli allunghi delle padrone di casa il Club76 risponde con tecnica e aggressività al servizio. Il tira e molla del primo parziale si conclude però in favore del TeamVolley.

Cambiato campo, la situazione è molto simile. Questa volta è il PlayAsti Chieri ’76 a scollinare in vantaggio a quota 20, resistendo fino al 22-23. A questo punto la paura attanaglia le ragazze di Asola e Berta che vedono svanire la chance di portare a casa il secondo set, senza riuscire a reagire.

In piena fiducia, le ragazze di Lessona conducono anche il terzo parziale e conquistano i tre punti che le consentono di salire in prima piazza nel girone B.

Per due set abbiamo fatto vedere che possiamo fare bene anche in queste partite – commenta Davide Berta -. Peccato per il secondo parziale, ci siamo lasciate sfuggire una grande occasione”.

Le giovani atlete U16, che domenica hanno osservato riposo nel campionato di categoria a causa del maltempo, torneranno in campo sabato 30 novembre.

Al PalaBosca (ex PalaGerbi) è in programma una grande serata di volley con i remake delle finali playoff della scorsa stagione: alle 17 la sfida con la Mokaor Vercelli vale la settima giornata del campionato di Serie C, mentre alle 20.30 sarà la volta della Serie B2, con il gruppo U18 impegnato contro il Libellula Volley Bra.

Tabellino Serie CBrillo 4, De Petris, Resmini 9, Quarello, Mussa 12, Habdalahna 6, Ghiazza G. (L), Ghiazza L. (L), Bontempo, Pastorelli 11, Gianotto, D’andrea.

Classifica Serie C girone BEvo Volley, Bonprix Teamvolley 15; Isil Almese Massi 14; Sole Di San Martino El Gall 13; Venaria Real Volley, Ser Santena 95 11; Vbc Savigliano 9; Cusio Sud Ovest Sport, Mokaor Vercelli, PlayAsti Chieri ’76 7; La Folgore Carrozzeria Mescia 5; In Volley Piemonte 3; Gilber Gaglianico Volley 2; Novi Pallavolo 1.