Buona anche la prima in trasferta, il Fenera Chieri ’76 vince 1-3 a Ravenna

Se non è stata la serata perfetta, ci andiamo vicini. Il Fenera Chieri ’76 centra una splendida vittoria in casa della Conad Olimpia Teodora Ravenna imponendosi in modo meritato e inequivocabile: 1-3. Il punteggio addirittura poteva essere più netto se non fosse stato per un secondo set perso ai vantaggi 30-28 dopo aver rimontato da 17-12 e fallito due palle set.
Con progressi sia sul piano del gioco sia su quello dell’atteggiamento rispetto alla gara con Olbia, la squadra di Luca Secchi interpreta la partita con il giusto piglio e mette in difficoltà il sestetto romagnolo nei suoi punti di forza. Nell’eccellente prova collettiva delle biancoblù spicca Manfredini, miglior realizzatrice (27 punti), trascinatrice e strepitosa anche per continuità.
Il Fenera Chieri ’76 vince 19-25 un primo set in bilico fino al 15-15, poi conquistato con crescente autorevolezza. Il secondo parziale vede le chieresi quasi sempre indietro fino alla parità agguantata sul 22-22; ai vantaggi Ravenna concretizza la quarta palla set con l’ace di Panetoni aiutato sul nastro, mentre Chieri può recriminare per i troppi errori in battuta. Il terzo set sul 3-1 per le padrone di casa gira nettamente a favore del Fenera che va via e s’impone 14-25; da segnalare qui l’ottimo debutto in A2 di Sandrone. Il quarto set è lottato soltanto nelle fasi iniziali, quindi De Lellis e compagne allungano e chiudono 17-25 con punto conclusivo di Angelina.

«Una partita sicuramente ben giocata da parte di entrambe le squadre – il commento di Luca Secchi – Noi siamo stati molti bravi a recuperare in quasi tutti i parziali quando ci siamo trovati con piccoli svantaggi, per prendere poi il largo nella seconda parte del set. Nel secondo set loro state più meritevoli di noi che abbiamo sprecato un pelino troppo, gli altri set li abbiamo interpretati a portati a casa con buona convinzione e un buon ordine tattico».

Conad Olimpia Teodora Ravenna-Fenera Chieri ’76 1-3 (19-25; 30-28; 14-25; 17-25)
CONAD OLIMPIA TEODORA RAVENNA: Scacchetti 4, Kajalina 10, Menghi 9, Torcolacci 5, Bacchi 14, D’Odorico 15; Paris (L); Vallicelli, Panetoni 1, Aluigi, Neriotti, Ceroni. N.e. Drapelli. All. Angelini, 2° Meloni.
FENERA CHIERI ’76: De Lellis 4, Manfredini 27, Lualdi 13, Akrari 7, Angelina 19, Perinelli 8; Bresciani (L); Sandrone. N.e. Colombano, Moretto, Salvi, Mezzi. All. Secchi, 2° Sinibaldi.
ARBITRI: Mattei di Macerata e Rossetti di Ancona.
NOTE: durata set: 24′, 33′, 22′, 23′. Errori in battuta: 8-11. Ace: 3-2. Ricezione positiva: 65%-59%. Ricezione perfetta: 34%-32%. Positività in attacco: 34%-45%. Errori in attacco: 13-9. Muri vincenti: 6-12.