B2, la Reale Mutua Fenera Chieri ’76 ha la peggio nel derby con Piossasco

Serie B2
Reale Mutua Fenera Chieri ’76-BZZ Piossasco 0-3 (18-25; 18-25; 24-26)

REALE MUTUA FENERA CHIERI ’76: Dell’Amico, Burzio, Fini, Quilico, Daffara, Severin, Giani, Sturaro, Ariagno, Rolando, Parise, Dall’Osto, Flueras. All. Rostagno

Prestazione in chiaroscuro delle ragazze di Sinibaldi e Rostagno contro la quotata formazione di Piossasco, nella quale spiccano le ex Curiazio, Hernoff e Cecconello.
Nei primi due set le biancoblù giocano bene fino al 17 pari, quando poi il gioco si fa duro lasciano spazio alle più esperte avversarie offrendo poca resistenza.
La musica sembra cambiare nel terzo parziale, che Dall’Osto e compagne conducono con autorevolezza fino al 23-17, quando la classica paura di vincere fa inceppare il motore: le chieresi si fanno dapprima rimontare fino al match point per le avversarie, infine cedono dopo breve battaglia ai vantaggi.

Per vedere il bicchiere mezzo pieno c’è da dire che per lunghi tratti il gioco della Reale Mutua Fenera Chieri ’76 è alla pari con quello delle forti avversarie, però se si vorrà lottare nel girone di ritorno per lasciare i bassi fondi della classifica occorrerà più coraggio e determinazione: la gioventù non può essere un alibi.