ago 25 2015

La nuova stagione del Fenera Chieri ’76 è iniziata

La nuova stagione del Fenera Chieri ’76, quella del debutto nel campionato nazionale di serie A2, è ufficialmente iniziata.
La truppa biancoblu ha svolto oggi le prime due sedute d’allenamento: pesi al mattino presso la palestra Gym Studio Health Club di Poirino, palla la sera in un PalaMaddalene pieno di amici, tifosi e appassionati come non lo si vedeva da tempo.
Le giocatrici al lavoro con Max Gallo, la viceallenatrice Ivana Druetti, lo scoutman Luca Moncalvo, il preparatore atletico Davide Stocco, la massofisioterapista Giorgia Valetto e il team manager Alberto Cento sono dodici. Ci sono le palleggiatrici Giorgia Vingaretti e Diletta Curiazio; gli opposti Marta Agostinetto e Sofia Moretto; le schiacciatrici Natalia Serena, Ylenia Migliorin, Anna Mezzi e Valentina Torrese; il libero Silvia Agostino; e le centrali Giulia Salvi, Valentina Soriani e Alessandra Prelato, quest’ultima del gruppo della serie C del Chisola Chieri ’76, aggregata alla prima squadra nell’attesa che Vivi Goes arrivi dal Brasile.
Il programma fino a sabato prevede pesi al mattino e palla la sera (18,30-21 mercoledì e venerdì, 18-20,30 sabato) tutti i giorni, con l’eccezione di giovedì in cui la squadra lavorerà sulla sabbia.

ago 23 2015

Dal Brasile arriva Vivi Goes, la prima straniera del Fenera Chieri ’76


Il reparto centrali del Fenera Chieri ’76 viene completato dalla prima giocatrice straniera nella storia del club biancoblu. Si tratta di Viviane Góes de Araújo detta Vivi Goes.
Nata a Recife nel 1987, Vivi Goes è una centrale dal fisico imponente (190 cm per 80 kg) di grande forza ed esperienza. Il suo nome è una novità assoluta non soltanto per il Chieri ’76 ma anche per il volley italiano, tutta la sua carriera infatti si è sviluppata in Brasile. Ha iniziato a giocare a pallavolo giovanissima raccogliendo da subito tante vittorie e risultati di prestigio sia nelle categorie giovanili, sia nei campionati dei vari stati. Dal 2008 ha giocato ininterrottamente in Superliga A. Fra i suoi club il Mckenzie Volei (con cui nel 2011-2012 ha vinto il campionato mineiro), il Brasilia Volei (fra le sue compagne due nomi con importanti trascorsi chieresi: Danielle Scott ed Erika Coimbra) e nell’ultima stagione il Sao Bernardo Volei.
Anche a Chieri Vivi Goes vestirà la sua maglia numero 10. Sarà a disposizione di Max Gallo appena verranno espletate le pratiche burocratiche relative al visto.

Benvenuta Vivi! Questa è la prima volta che vai a giocare fuori dal Brasile. Cosa ti aspetti di trovare in Italia e perché hai scelto Chieri?
«Spero in una buona stagione, le mie aspettative sono alte. Non conosco ancore le mie compagne ma so che Chieri ha una tradizione importante e che ha costruito una squadra mix fra esperienza e gioventù. Ho scelto di venire in Italia perché rimane sempre un punto riferimento per il volley femminile e in particolare perché mi hanno parlato molto bene del club. Per me si tratta di una grande opportunità».
Hai alle spalle una carriera con tanti anni di Superliga brasiliana. Quali sono le tue aspettative nel campionato italiano?
«Penso che tutti i campionati presentino diverse difficoltà ma sono convinta che, come dappertutto, se il gruppo sarà unito potremo fare bene»
Prima di te a Chieri hanno giocato altre giocatrici brasiliane. Hai avuto modo di parlare con loro dell’esperienza chierese?
«Ho parlato con Erika con cui ho giocato nel Brasilia. Mi ha detto di non perdere questa grande opportunità di venire in Italia e di conoscere il volley italiano. Per cui sono molto felice e onorata di indossare la maglia del Chieri. E poi per me è un grande orgoglio portare il 10 prima di me indossato da una grande giocatrice brasiliana come Virna».

ago 18 2015

Martedì 25 agosto inizia la nuova stagione del Fenera Chieri ’76

Manca una settimana esatta all’inizio della nuova stagione del Fenera Chieri ’76, che prende ufficialmente il via martedì 25 agosto.
Il programma della giornata prevede il raduno alle 9,30 presso il PalaMaddalene, quindi il trasferimento in palestra per la prima seduta di pesi. Nel pomeriggio ritrovo alle ore 18 per il primo allenamento (ore 18,30-21) al palazzetto.
La seduta pomeridiana, aperta a tutti i tifosi, amici e appassionati, è l’occasione per i saluti di inizio anno. Vi aspettiamo!

ago 17 2015

Congratulazioni a Giorgia Zannoni, neo campionessa del mondo!

Non ha mai giocato nel Chieri ’76, ma questo è un dettaglio irrilevante: da chieresi a chierese, siamo lieti di partecipare alla gioia di Giorgia Zannoni, che ha concluso il campionato del mondo under 18 in Perù conquistando la prima medaglia d’oro nella storia dell’Italia. Congratulazioni di cuore Giorgia!

ago 13 2015

Buon compleanno Valentina


…e dopo Max Gallo, è il turno di Valentina Soriani: oggi compie 26 anni e anche lei festeggia il sesto compleanno in biancoblu. Auguroni Valentina!

ago 11 2015

Auguri Max

Max Gallo oggi compie 45 anni e per la sesta volta festeggia il compleanno da allenatore del Fenera Chieri ’76. Auguri Max!

ago 07 2015

Sofia Moretto attacca per il Fenera Chieri ’76 anche in A2


La maglia numero 17 del Fenera Chieri ’76 sarà di Sofia Moretto anche nel 2015-2016. Una conferma davvero meritata per “Sofy”, 20 anni a ottobre, che al suo primo campionato in biancoblu è cresciuta tantissimo arrivando a giocare da titolare molte delle partite di fine stagione. La sua permanenza a Chieri completa il reparto opposti, andando a formare con Marta Agostinetto una coppia talentuosa e di sicuro affidamento per la serie A2.

ago 05 2015

In banda c’è Anna Mezzi

Il reparto schiacciatrici del Fenera Chieri ’76 si arricchisce con l’arrivo di Anna Mezzi. Si tratta di un nome completamente nuovo per il volley al di fuori del Trentino Alto Adige, la regione dove Anna è nata nel 1992 e ha sviluppato tutta la sua carriera, prima a Storo quindi per sei stagioni nell’Ata 55 Trento. Nel club del capoluogo ha disputato quattro campionati in B2 e gli ultimi due in B1, qualificandosi alle finali 2015 di Coppa Italia.
Alla semifinale della final four di coppa risale il primo incontro fra il Fenera Chieri ’76 e Anna Mezzi: una partita stravinta 1-3 da Trento grazie proprio alla prestazione della neo schiacciatrice biancoblu. «In quella partita seppure vinta da noi il Chieri ’76 mi ha colpito molto, mi ha dato un’impressione di serietà, professionalità e cura dell’atleta – ricorda Anna – Quando sono stata contattata da Max Gallo e dalla società, quella prima impressione è stata confermata. Non ho avuto dubbi e ho accettato l’offerta praticamente all’istante».
Il trasferimento a Chieri permetterà ad Anna Mezzi di studiare Psicologia all’Università di Torino. La distanza dalla sua famiglia non la preoccupa: «Sono già abituata a vivere in appartamento e cavarmela, e la distanza non è la fine del mondo: per la passione è giusto fare anche qualche sacrificio». Non la spaventa nemmeno il grande salto nel campionato nazionale di A2: «Per me sarà sicuramente un’esperienza positiva. Uno staff e compagne esperte che possono insegnarmi tanto sono una garanzia. A Trento ero fra le più esperte della squadra, mentre a Chieri sarò una delle piccole che chiederà consiglio alle più grandi di me. Potrò soltanto imparare e non vedo l’ora di iniziare».

ago 03 2015

Marta Agostinetto è il nuovo opposto del Fenera Chieri ’76

Marta Agostinetto è il nuovo opposto del Fenera Chieri ’76… finalmente! Già, finalmente. Dopo essere stati presi a pallonate nelle diverse circostanze in cui si è giocato contro, ultime dell’elenco le finali dei play-off con Porcia, non si può che essere felici del suo arrivo in biancoblu. Molto molto meglio averla dalla propria parte, che non ritrovarla di nuovo da avversaria.
La forte attaccante veneta, classe 1987, a Chieri sarà al debutto in una squadra piemontese. In un decennio di carriera ai massimi livelli ha già girato l’Italia, da San Donà di Piave a Pavia, da Cremona a Perugia (compagna di reparto di una certa Antonina Zetova), da Genova e Monza, da Rovigo a Brindisi fino a Porcia. Tanta B1 e tanta A2 da protagonista con diverse promozioni all’attivo, da quella in A1 con Pavia nel 2008 all’ultima conquistata quest’anno proprio a spese del Chieri ’76. Nel suo curriculum c’è anche un titolo europeo con la nazionale Juniores.

Benvenuta Marta! Con il Fenera Chieri ’76 tornerai in A2. Quanto ha inciso sulla tua scelta questa eventualità, che pure non era ancora sicura?
«Non nascondo che ho scelto Chieri anche perché speravo nel ripescaggio. Al di là della categoria c’era un bel progetto con una società solida alle spalle, da questo punto di vista era un’offerta irrinunciabile».
Con quale spirito torni in A2?
«Aver guadagnato la categoria sul campo e subito dopo vederla sfumare non mi aveva lasciato un buon sapore in bocca. Portare avanti la cosa era quantomeno una soddisfazione personale. Non sono una che ama le cose fatte a metà».
Hai alle spalle una carriera importante con tanta B1 e A2 di vertice. Nello sport come nella vita c’è chi preferisce essere il pesce grosso dello stagno, e chi preferisce nuotare nell’oceano dove ci sono i pesci più grossi. Come ti poni fra queste due posizioni?
«In carriera ho fatto entrambe le scelte, a seconda dai momenti. Nell’oceano ti diverti molto di più, ma ci sono anche momenti in cui nello stagno non si sta tanto male pur avendo responsabilità molto maggiori. Sono due sfide diverse in cui devi comunque dimostrare qualcosa, ed entrambe offrono molto da imparare».
Qualcosa da dimostrare sul campo?
«Ovviamente! In primis a me stessa e in secondo luogo a chi pensava che la mia fisicità potesse essere un’ostacolo per raggiungere certi obiettivi».
Sei già passata da Chieri tante volte da avversaria. Che impressione ne hai avuto dall’esterno?
«Non ho mai avuto modo di conoscere la città, mi sono fermata al palazzetto che reputo uno dei più belli in cui abbia mai giocato, soprattutto per il suo fondo fantastico. Per essere al Nord il tifo è molto caloroso. Da avversaria la società si è sempre dimostrata solida e seria, qualità difficili da trovare soprattutto di questi tempi».

lug 31 2015

Diramato il calendario dell’A2… con il Fenera Chieri ’76!

La Lega Pallavolo Serie A Femminile ha diramato il calendario del campionato di A2 2015-2016.
Il comunicato si apre con la notizia più attesa per i colori biancoblu:

Il Campionato di Serie A2 2015-16 vedrà ufficialmente al via 14 squadre: il CdA di Lega, infatti, ricevuto l’esame compiuto dalla Commissione Ammissione ai Campionati sulla società Chieri ’76 Carol’s – ripescata in seguito alla mancata ammissione della Pavia Volley -, ha ritenuto che sussistano i requisiti che ne legittimano l’ammissione e ha trasmesso relativa comunicazione al Consiglio Federale della FIPAV.

A questo punto dunque il Fenera Chieri ’76 si può considerare a tutti gli effetti iscritto al prossimo campionato di serie A2!


Il calendario completo in formato .doc, .pdf e .txt, in formato esteso o compatto, è scaricabile qui.

In sintesi, ecco il calendario (andata / ritorno) del Fenera Chieri ’76.
GIORNATA 01 (18 ottobre / 24 gennaio): Fenera Chieri ’76-Lardini Filottrano
GIORNATA 02 (25 ottobre / 31 gennaio): Volley 2002 Forlì-Fenera Chieri ’76
GIORNATA 03 (01 novembre / 07 febbraio): Fenera Chieri ’76-Robusport Pesaro
GIORNATA 04 (08 novembre / 14 febbraio): New Volley Libertas Aversa-Fenera Chieri ’76
GIORNATA 05 (15 novembre / 21 febbraio): Fenera Chieri ’76-Delta Informatica Trentino
GIORNATA 06 (18 novembre / 24 febbraio): Volley Hermaea Olbia-Fenera Chieri ’76
GIORNATA 07 (22 novembre / 28 febbraio): Fenera Chieri ’76-Volley Soverato
GIORNATA 08 (29 novembre / 06 marzo): Lilliput Settimo Torinese-Fenera Chieri ’76
GIORNATA 09 (06 dicembre / 13 marzo): Fenera Chieri ’76-Beng Rovigo
GIORNATA 10 (13 dicembre / 26 marzo): Omia Cisterna-Fenera Chieri ’76
GIORNATA 11 (19 dicembre / 03 aprile): Fenera Chieri ’76-Volalto Caserta
GIORNATA 12 (22 dicembre / 06 aprile): Saugella Team Monza-Fenera Chieri ’76
GIORNATA 13 (17 gennaio / 10 aprile): Fenera Chieri ’76-Golem Software Palmi


La formula
Le 14 squadre partecipanti disputano un girone unico all’italiana, con partite di andata e ritorno, cui faranno seguito i Play Off Promozione. La prima classificata al termine della Regular Season sarà promossa direttamente in A1. Una seconda promozione scaturirà dai Play Off cui parteciperanno le formazioni classificate dal 2° al 7° posto al termine della Regular Season. La 12ª, 13ª e 14ª classificata retrocedono direttamente in Serie B1. La 11ª classificata retrocede direttamente in Serie B1 se il distacco dalla 10ª è maggiore di 4 punti. La 11ª e la 10ª classificata disputano una serie di Play Out con formula al meglio delle tre gare, se il distacco in classifica tra le due è uguale o inferiore a 4 punti. La perdente del Play Out retrocede in Serie B1. L’inizio della Regular Season è fissato per domenica 18 ottobre, la fine per domenica 10 aprile.

Turni infrasettimanali
Quattro i turni infrasettimanali: la 6ª giornata sarà giocata mercoledì 18 novembre, la 12ª giornata martedì 22 dicembre, la 19ª mercoledì 24 febbraio e infine la 25ª (penultima) mercoledì 6 aprile. Come l’A1, anche l’A2 si fermerà tra mercoledì 23 dicembre e venerdì 15 gennaio per consentire lo svolgimento dei tornei di qualificazione alle Olimpiadi 2016.

Play Off Promozione
Ai Play Off Promozione partecipano le squadre classificate dalla 2ª alla 7ª posizione al termine della Regular Season. La vincente dei Play Off Promozione accede alla Serie A1.
Ai Quarti di finale partecipano le squadre dalla 4ª alla 7ª posizione, che disputano un turno con gare di andata, ritorno ed eventuale set di spareggio in caso di una vittoria per parte con lo stesso risultato. La gara di ritorno si disputa in casa della migliore classificata.
Alle Semifinali partecipano le squadre vincenti i Quarti, oltre alla 2ª e 3ª classificata di Regular Season. La formula prevede le 2 gare vinte su 3. La gara di andata e l’eventuale spareggio si disputano in casa della migliore classificata.
Le vincenti le semifinali disputano la Finale con con la formula delle 2 gare vinte su 3. La gara di andata e l’eventuale spareggio si disputano in casa della migliore classificata.

Le altre date della stagione
19ª COPPA ITALIA A2
Quarti di finale: 27 gennaio 2016
Semifinali: 3 e 10 febbraio 2016
Finale: 20 marzo 2016

Post precedenti «

%d bloggers like this: