set 14 2014

Fenera Chieri ’76 e Trecate pareggiano 2-2 in amichevole a Montà d’Alba

Finisce con un risultato di parità (2-2) l’amichevole che il Fenera Chieri ’76 e l’Igor Trecate hanno giocato oggi a Montà d’Alba per festeggiare il 50° anniversario della locale polisportiva.
I primi due set (20-25; 24-26) sono andati alle novaresi, squadra talentuosa e fisicamente già avanti. Il terzo e il quarto set (25-23; 25-17) sono invece andati al Chieri ’76. Max Gallo ha dato spazio a tutte le giocatrici tranne Sandrone sperimentando diversi sestetti. Nel complesso un test più che positivo per le condizioni delle due squadre e i carichi di lavoro di questa fase della stagione.
Un doveroso ringraziamento da parte del Fenera Chieri ’76 per la splendida accoglienza ricevuta a Montà.

Il prossimo test amichevole è fissato mercoledì sera a Collegno contro il Cus. E’ la prova generale in vista del debutto in Coppa Italia, domenica 21 settembre (ore 18) al PalaMaddalene con Mondovì.

set 13 2014

Il 15 settembre parte la campagna abbonamenti del Fenera Chieri ’76

Da lunedì 15 settembre inizia ufficialmente la campagna abbonamenti del Fenera Chieri ’76 per la stagione 2014-2015.

Tre le formule offerte:
- socio ordinario: 50 euro (gradinata)
- socio ordinario: 70 euro (tribuna)
- socio sostenitore: 100 euro (tribuna + posto auto nel parcheggio del palazzetto)

Come sempre la tessera permette di assistere a tutte le partite casalinghe della stagione: Coppa Italia, regular season ed eventuali play-off.

In base a un accordo di collaborazione avviato fra le due società, l’abbonamento al Fenera Chieri ’76 dà diritto all’abbonamento ridotto per le partite di serie D del Calcio Chieri.
Inoltre gli abbonati del Calcio Chieri hanno diritto all’ingresso ridotto alle singole partite del Fenera Chieri ’76.

L’abbonamento si può sottoscrivere al PalaMaddalene durante gli allenamenti o in occasione delle partite, oppure nell’agenzia scommesse Intralot in piazza Dante 10.
Nel secondo caso la sottoscrizione dell’abbonamento vale anche l’iscrizione a Sostegno Chierese.

set 12 2014

Concessa la deroga al Fenera Chieri ’76: giocherà in campionato la domenica alle ore 17,30

Una buona notizia per tutti i tifosi e gli appassionati che vorranno assistere di persona alle partite casalinghe del campionato di B1.
Da regolamento federale, quest’anno la domenica non è possibile giocare oltre le ore 17. Il calendario era stato stilato in questo senso, con tutti gli incontri casalinghi del Fenera Chieri ’76 fissati la domenica alle 17. Un brutto orario per chi nel primo pomeriggio segue altri eventi sportivi.
Il Fenera Chieri ’76 ha consultato le altre società del girone chiedendo una deroga al regolamento, una volta ottenuto il benestare ha inoltrato la richiesta in federazione. La buona notizia è che la richiesta è stata accolta.
Siamo lieti dunque di annunciare che tutte le partite casalinghe di campionato si giocheranno la domenica alle 17,30. Unica eccezione l’ultima giornata quando tutti gli incontri si giocheranno in contemporanea il sabato sera alle 21.

set 11 2014

Buon 3-2 per il Fenera Chieri ’76 nella prima amichevole stagionale

Fenera Chieri ’76 vittorioso per 3-2 nella prima amichevole della stagione. Al PalaMaddalene le biancoblu hanno sconfitto le cogironiste del Collegno Cus Torino, neopromossa formazione allenata da Vittorio Bertini in cui militano anche le ex Ilaria Fasano e Rossana Zauri.
Entrambi gli allenatori hanno fatto ruotare i sestetti dando spazio a tutte le giocatrici, comprensibilmente imballate per il lavoro fisico svolto nelle prime settimane d’allenamento.

Le ragazze di Max Gallo torneranno in campo per un’altra amichevole domenica (ore 19) a Montà d’Alba. In occasione del 50° anniversario della locale polisportiva affronteranno un’altra formazione che ritroveranno in campionato, l’Igor Trecate.
L’ultima amichevole precampionato si svolgerà mercoledì 17 a Collegno, con il Fenera Chieri ’76 che renderà la visita al Cus.

set 10 2014

“Chieri”, l’inno della pallavolo chierese. Il regalo di Maurizio Condemi al Fenera Chieri ’76

Si intitola semplicemente Chieri, ed è il nuovo inno del Fenera Chieri ’76. E’ il bellissimo regalo che Maurizio Condemi ha voluto fare a tutta la pallavolo chierese e alla curva dei tifosi, di cui lui stesso per anni ha fatto parte.
«A Chieri ho vissuto otto anni fantastici - spiega Maurizio – Arrivavo dalla Curva Sud della Roma, eppure mai nella mia vita avrei pensato di conoscere emozioni grandi come quelle della Bombonera insieme ai Fedelissimi 1979. Prima di andare via da Chieri, un anno fa, avevo promesso a Nello Sansone che se mai avessi avuto la fortuna di lavorare in ambito musicale, avrei scritto l’inno. E’ giusto che l’anima di Chieri venga conosciuta da tutti».

Chieri (testo di Maurizio Condemi, musica di Paolo Gambino) è la traccia conclusiva dell’ambum 21 grammi, prodotto da AB Produzione. E’ acquistabile al PalaMaddalene e nell’agenzia scommesse Intralot in piazza Dante.
Intanto è possibile gustarsi l’inno su youtube. Buon ascolto!

set 10 2014

Il Fenera Chieri ’76 dà il benvenuto a Sostegno Chierese

L’associazione Sostegno Chierese è ufficialmente costituita. E’ stata presentata nella sala comunale di via Conceria.
Che cos’è Sostegno Chierese? L’ha spiegato Gianleo, da quindici anni componente della Bombonera dei Fedelissimi 1979, il gruppo di tifosi che ha promosso l’iniziativa, ovviamente con il leader della curva Nello Sansone in prima linea. «Con Sostegno Chierese ci trasformiamo da tifoseria ad associazione vera e propria. Cerchiamo di salire un gradino. Vogliamo promuovere la nostra passione e la nostra città. Cercheremo di stimolare l’imprenditoria e le istituzioni, inoltre con la vendita degli abbonamenti porteremo qualche utile direttamente nelle casse della società. Con altre attività, come la vendita delle nuove maglie e sciarpe che stiamo preparando, reinvestiremo gli utili per finanziare le trasferte e gli striscioni. Chiediamo a tutti di darci una mano e starci vicini».
«Nel 2004 ero stato fra i promotori di In Alto Con Chieri, un comitato che poi è diventato un’associazione dalla cui esperienza è nato in seguito il Chieri ’76 - ha ricordato Filippo Vergnano, presidente del Fenera Chieri ’76 – Come non possiamo non essere contenti di questa iniziativa? L’azionariato popolare è sempre stato un nostro pallino. Già anni fa eravamo convinti che l’unica modalità per fare sport in un certo modo fosse unirsi, figuriamoci ora con le aziende in crisi e la sempre maggiore difficoltà a reperire risorse economiche. Ringraziamo di cuore i Fedelissimi per il loro sostegno, augurando loro i migliori risultati».

Sottoscrivendo l’abbonamento al Fenera Chieri ’76 nell’agenzia scommesse Intralot in piazza Dante 10, si diventa automaticamente soci di Sostegno Chierese.
I Fedelissimi si trovano ogni lunedì alle ora 21 nell’agenzia in piazza Dante, che per il momento farà anche da sede di Sostegno Chierese. Le riunioni sono aperte a tutti.

set 08 2014

Il Fenera Chieri ’76 debutta in Coppa Italia il 21 settembre con Mondovì

Definito il programma della prima fase di Coppa Italia di B1. Il Fenera Chieri ’76 ritrova le tre stesse avversarie di un anno fa: LPM Mondovì, Eurospin Ford Sara Pinerolo e Lilliput Settimo.
Il girone A è l’unico a quattro squadre. I girone B, C, D ed E sono a tre squadre; il girone F a due. Accedono ai quarti di finale le vincitrici dei sei gironi, più le due migliori classificate (in base alla classifica avulsa) dei gironi da quattro e tre squadre.

Questo il calendario completo delle sei giornate del girone A.

1ª giornata:
Fenera Chieri ’76-LPM Mondovì (Chieri, PalaMaddalene, via della Resistenza 22, domenica 21 settembre, ore 18)
Eurospin Ford Sara Pinerolo-Lilliput Settimo (21 settembre, ore 18)

2ª giornata:
Eurospin Ford Sara Pinerolo-LPM Mondovì (23 settembre, ore 21)
Lilliput Settimo-Fenera Chieri ’76 (Settimo Torinese, Palazzetto dello sport, via San Benigno 2, giovedì 25 settembre, ore 21)

3ª giornata:
Fenera Chieri ’76-Eurospin Ford Sara Pinerolo (Chieri, PalaMaddalene, via della Resistenza 22, domenica 28 settembre, ore 18)
LPM Mondovì-Lilliput Settimo (30 settembre, ore 21)

4ª giornata:
LPM Mondovì-Fenera Chieri ’76 (Mondovì, PalaItis, via Di Curazza 6, venerdì 3 ottobre, ore 21)
Lilliput Settimo-Eurospin Ford Sara Pinerolo (4 ottobre, ore 21)

5ª giornata:
Eurospin Ford Sara Pinerolo-Fenera Chieri ’76 (Pinerolo, Palazzetto dello sport, viale Grande Torino 2, martedì 7ottobre, ore 21)
Lilliput Settimo-LPM Mondovì (7 ottobre, ore 21)

6ª giornata:
Fenera Chieri ’76-Lilliput Settimo (Chieri, PalaMaddalene, via della Resistenza 22, venerdì 10 ottobre, ore 21)
LPM Mondovì-Eurospin Ford Sara Pinerolo (11 ottobre, ore 21)

set 04 2014

Doppia presentazione per il Fenera Chieri ’76. Nasce Sostegno Chierese

Doppia presentazione per il Fenera Chieri ’76. In occasione delle feste patronali di Chieri, squadra e staff saranno impegnati con le prime uscite pubbliche della nuova stagione in due appuntamenti ravvicinati. Nel secondo di questi ci sarà al loro fianco una realtà nuova di zecca: l’associazione Sostegno Chierese.

Il primo appuntamento è previsto sabato 6 settembre (ore 16) al centro commerciale Il Gialdo, presso il punto vendita Montello-Atlante (galleria storica). Nell’ambito di “Gialdo in movimento”, squadra e staff si presenteranno alla città.
Il programma completo della ricchissima giornata è disponibile all’indirizzo http://www.montellospa.it/getcontent.aspx?id=1393.

Il secondo appuntamento è fissato alle ore 21 di martedì 9 settembre, nella sala conferenze di via Conceria. Qui il Fenera Chieri ’76 sarà, diciamo così, ospite della serata, il cui vero protagonista sarà il debutto di Sostegno Chierese.
Detto in due parole, si tratta di un’associazione che ripropone un modello di azionariato popolare sulla scia dell’esperienza di quanto fece in passato In Alto Con Chieri. Sostegno Chierese nasce dall’entusiasmo e dall’iniziativa del gruppo di tifosi dei Fedelissimi 1979, ma è rivolta a chiunque desideri aiutare il Chieri ’76 acquistando delle piccole quote. I dettagli dell’operazione verranno spiegati martedì.
Sempre il 9 settembre verrà lanciata la campagna abbonamenti. Inoltre ci sarà una bellissima sorpresa del cantautore Maurizio Condemi.

set 03 2014

Auguri Federica! (E saluti da Biella)


Un compleanno diverso dal solito per Federica Nasari. Oggi l’opposto del Fenera Chieri ’76 festeggia 23 anni a Biella, dov’è al lavoro insieme alle compagne (unica assente Valentina Torrese per impegni di studio) per un giornata di piscina e beach volley, ospiti dello splendido I Faggi Club. Un gran bel modo per allenarsi e insieme rilassarsi. Buon compleanno Federica!

ago 28 2014

Max Gallo: «Perseguiamo obiettivi di squadra»

Prosegue spedita e senza intoppi la prima settimana d’allenamento del Fenera Chieri ’76. Quasi tutti i giorni le biancoblu sono state impegnate in due sedute: al mattino il lavoro fisico nella palestra Gym Studio Health Club di Poirino, nel pomeriggio il lavoro con la palla al PalaMaddalene. Si procederà così fino a metà settembre, a parte qualche “digressione” come la giornata a base di piscina e beach volley che il 3 settembre vedrà il Chieri ’76 ospite de I Faggi Club a Biella.
Oggi abbiamo approfittato di un momento di relax per scambiare qualche battuta con il coach Max Gallo.

Max, cosa puoi dire del nuovo Fenera Chieri ’76? Con quali criteri è stata costruita la squadra?
«Rispetto all’anno scorso ci sono tante ragazze nuove, ma c’è una forte continuità nel nostro progetto. Abbiamo cercato giocatrici motivate che hanno voglia di mettersi in gioco e perseguire obiettivi di squadra, come sempre tenendo conto delle possibilità economiche. Queste sono le cose fondamentali».
Che risposta stai avendo dalle giocatrici?
«Credo sia un buon gruppo che può perseguire buoni obiettivi. E’ fondamentale che ci sia un gruppo che lavoro in un determinato modo. Mi aspetto da tutte le ragazze il massimo impegno, che portino qualcosa delle loro esperienze affinché si raggiunga un obiettivo. Non è il sestetto in campo che fa la differenza, la differenza la fa il gruppo. Quello che è stato fatto in questi anni, è sempre stato fatto attraverso un lavoro di squadra. Chi ha accettato di venire a Chieri è perché ha accettato di far parte di un progetto che ha come basi la voglia di lavorare e migliorarsi, mettendosi al servizio di una società e una squadra».
Cosa ci possiamo aspettare dalla nuova stagione?
«Abbiamo cercato di costruire di nuovo una squadra competitiva che potesse dire la sua. Vogliamo far bene, come del resto vogliono far bene tante altre squadre. Il campionato mi sembra molto equilibrato, ci sono tante squadre attrezzate, e sicuramente ci sarà qualche sorpresa».

Articoli precedenti «

%d bloggers like this: